sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
#f0af10
1

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Abete Magico di Faido
Abete Magico di Faido

Abete Magico di Faido

Faido, Svizzera

Categoria: sosteniamo

Scopo

Tra le proprietà del Patriziato di Faido figura l'Ex-Segheria Patriziale, che da diversi anni veniva utilizzata come magazzino poiché in disuso. Nel 2009, il presidente del Patriziato allora in carica, Edo Tagliabue, decise di farsi carico dei lavori di restauro. I lavori, conclusi nel 2012, hanno permesso il risanamento dello stabile e la creazione di un museo al piano terra. Va sottolineata la grande generosità della comunità della zona, delle fondazioni, del Comune e di tanti altri sostenitori che hanno permesso la realizzazione del progetto. Purtroppo, prima di cominciare i lavori, non sono stati considerati i costi fissi annuali da sostenere per il mantenimento della struttura. Il preventivo 2016 prevede considerevoli costi, i quali al momento non sono coperti dalle visite dei turisti e dalle poche manifestazioni ed eventi organizzati inerenti struttura.


A causa di questo deficit, durante le passate riunioni dell’Ufficio Patriziale di Faido si è cercato di portare nuove idee per coprire i costi dell’ex-Segheria Patriziale, dal buffet in pineta ai concerti all’aperto. La discussione ha portato all’idea di sfruttare le risorse già a disposizione sul territorio, ossia i boschi. Nasce così la domanda: “perché non trasformare l’oneroso taglio del bosco in un proficuo risultato?”


Dalla riflessione, nasce l’intenzione di vendere, durante il periodo natalizio, abeti coltivati in loco. L’idea prende spunto dall’attività svolta dal Comune di Zurigo, il quale da anni offre la possibilità ai cittadini di recarsi di persona al vivaio, scegliere l’abete di Natale che più piace, tagliarlo e portalo nelle abitazioni. Inoltre, i vivai zurighesi offrono la possibilità di acquistare gli alberi anticipatamente o durante i mercatini natalizi dei paesi.


Lo scopo del prodotto è di riscoprire i “veri” valori del Natale. Il vivaio offre un ambiente festivo nel quale la famiglia al completo può recarsi per scegliere, tagliare e acquistare l’albero più adatto per la propria abitazione. Il trend della popolazione si dirige verso una maggiore e crescente sensibilità verso l’ambiente e la natura, dunque i cittadini sono più propensi ad acquistare un albero di Natale non artificiale. Inoltre, il progetto permette di ridurre al minimo il taglio delle piante, evitando così inutili sprechi.

 

Perché sostenere il progetto?

I punti principali che differenziano "L'Abete Magico di Faido":

-Il ricavato è destinato completamente al mantenimento e promozione della Ex-Segheria del Patriziato di Faido, quindi è un progetto no-profit.

-Oltre ad essere un progetto "green" si offre un prodotto a km0 e certificato "Marchio Ticino", coerente con i trend del mercato.

-Scopo educativo e didattico per scuole e famiglie.

-Unico Patriziato del Canton Ticino che promuove un simile progetto, in futuro potrà essere il punto di riferimento per gli altri Patriziati che desiderano utilizzare le proprie risorse per promuoversi.

-Il vivaio offre inoltre alla popolazione un servizio, cerca di far riscoprire i valori del natale con la possibilità di andare  nel periodo natalizio a scegliere il proprio albero.

 

Chi realizza il progetto?

L'idea del vivaio è nata da Michele Karpf, grazie a un reportage della televisione della svizzera tedesca sui vivai del Comune di Zurigo. L'idea é stata rafforzata da una discussione con un compagno universitario inerente le bancarelle natalizie e l'eventuale possibilità di vendere gli abeti a Natale.

Michele, membro del Patriziato di Faido, ha poi colto la palla al balzo e proposto il tema all'interno di un modulo formativo universitario della SUPSI di Manno. Ha potuto sviluppare e realizzare l'intero progetto dall'A alla Z assieme ad altri sei studenti, Badinotti Gabriele, Favero Dante, Fumagalli Sandra, Goldhorn Fabrizio, Ovayolu Dilan e Specht Stefano.

Un ringraziamento particolare ai professori Luca Berla e Ornella Piana, che hanno assistito durante l'intero svolgimento del BusinessPlan.

 

Chi gestisce il vivaio?

Il vivaio sarà gestito da un gruppo di lavoro, principalmente Patrizi di Faido, ma anche volontari per garantire la corretta manutenzione dell'area di coltivazione. A supervisionare l'operato e la pianificazione dei lavori si farà capo a professionisti del settore.

 

Vi è la volonta di inserire all'interno del programma di manutenzione e mantenimento anche dei gruppi di scolaresche.

 

Inoltre, se sarà possibile, si introdurrà nel programma anche richiedenti d'asilo e altre persone ancora.

 

 

Visita anche la pagina Facebook del progetto!

Abete magico di Faido

 

promotore
Patriziato di Faido

Ideatore e responsabile: Michele Karpf

Diplomato Bachelor in Economia Aziendale presso la SUPSI nel 2015.

Dal 2011 alle dipendeze del Garage Karpf & Co. di Faido, che assieme al padre Silvano e il fratello Alessandro garantiscono l'impiego di ben 17 persone.

 

Patriziato di Faido

Beltrami Tania (Presidente), Viscontini Fabrizio (Vice-Presidente)

 

Studenti SUPSI che hanno collaborato alla redazione del BusinessPlan

Badinotti Gabriele, Favero Dante, Fumagalli Sandra, Goldhorn Fabrizio, Ovayolu Dilan, Specht Stefano.

 

Professori SUPSI che hanno collaborato alla supervisione del BusinessPlan

Berla Luca e Piana Ornella

 

 (3 foto)

Area prevista per la coltivazione degli abeti

 (6 foto)

Vivaio di Werkhof Hönggerberg

 (11 foto)

Vivaio di Forstgarten Albigsgüetli

BusinessPlan / L'Abete Magico di Faido

Rapporto dettagliato del progetto, realizzato all'interno del modulo formativo "Imprenditorialità" del Dipartimento di Economia della Supsi di Manno.

Download(PDF 2.9 MB)

 

Volantino

Download(PDF 887 KB)

 

Articolo apparso su La Regione Ticino

Download(PDF 356 KB)

 

Articolo apparso su Tessiner Zeitung

Download(PDF 1 MB)

 

Articolo apparso su Rivista 3 Valli

Download(PDF 368 KB)

 

Il progetto è stato realizzato attraverso il crowdfunding su progettiamo.ch.
Grazie a tutti i sostenitori.

Benefit per i sostenitori

Il tuo nome in evidenzia tra i sostenitori

da Fr. 50.-

Con un sostegno di almeno fr. 50.- viene offerta la possibilità al sostenitore di inserire il proprio nome e cognome su un cartellone laminato che verrà affisso all'interno del vivaio.

L'idea è di ricordare negli anni le persone che hanno contribuito a realizzare e sostenere il progetto.

Il manifesto che si vorrebbe riprodurre raffigurerà degli abeti verdi stilizzati, quanti i sostenitori, di uguale grandezza e con all'interno nome e cognome del sostenitore.

 

 

Adotta un abete

da Fr. 100.-

Assicurati da subito la possibilità di adottare il tuo abete. Con un sostegno di almeno fr. 100.- si ha la possibilità di acquistare una piantina di abete normandiano che verrà piantata in primavera. Durante gli anni di crescita della pianta il Team L'Abete Magico di Faido si prenderà cura dell'abete e, a partire dal quinto anno, la pianta potrà essere tagliata dal possessore.

Inoltre il tuo nome e cognome apparirà nel manifesto dei sostenitori (vedi "Il tuo nome in evidenzia tra i sostenitori").

 

Progetto finanziato!

02.05.2016Aggiungi un commento

Grazie al prezioso sostegno da parte di alcuni sponsor privati, il progetto ha superato il 100% della cifra obiettivo!

Grazie di cuore a tutti per il prezioso sostegno!

Ultima settimana per sostenere il progetto!

02.05.2016Aggiungi un commento

Progetto prorogato!

29.03.2016Aggiungi un commento

La raccolta di promesse di finanziamento é stata prolungata di un mese! Sostenete anche voi l'Abete magico di Faido!

Visita la pagina Facebook!

07.01.2016Aggiungi un commento

È disponibile la pagina Facebook del progetto dove troverai sempre novità e aggiornamento sul progetto!
Visitaci al seguente indirizzo https://www.facebook.com/LAbete-Magico-di-Faido-1500360630264862/

status
102.2%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
30'000.-Fr.
cifra raccolta
30'660.-Fr.
obiettivo raggiunto!
+660.-Fr.
visite al progetto
1790
finanziatori
17
valutazione media
condividi
0
https://www.progettiamo.ch/173.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

Rustico TEI
Personico , Svizzera

04.06.2014
progetto realizzato
100%

News


"Visioni future di Antenati con le radici"
Antenati con le radici

30.03.2017


"Il Bosco Isolino accoglie con calore il pubblico di Antenati"
Antenati con le radici

30.03.2017


"Progetto selezionato per ricevere il Bonus BancaStato"
JazzAscona Webradio

30.03.2017


"APERI-CENA Beneficenza JASE"
Montascale - JASE

30.03.2017


"Siamo apparsi su tio/20minuti!"
Noi - Racconti a due voci tra Italia e Canton Ticino

29.03.2017


"Progetto online!"
Mandala di Chiara

27.03.2017


"Nuova scadenza: c'è tempo per sostenere il progetto fino al 30 giugno!"
Primal box (cortometraggio)

24.03.2017


"APERI-CENA JASE"
Montascale - JASE

24.03.2017


"Bonus BancaStato"
Aiutiamo i giovani Ticinesi o residenti in Ticino ad inserirsi nel mondo del lavoro

23.03.2017


"Progetto prorogato! "
Centro di Socializzazione Cooperativa BAOBAB

22.03.2017


"Il primo Balfolk è stato un successone!"
Balfolk in Ticino!

22.03.2017


""
Balfolk in Ticino!

22.03.2017

Progetti in scadenza

Montascale - JASE
Ligornetto, Svizzera

31.03.2017
1 giorni alla chiusura
77%

La partita
Preonzo, Svizzera

01.04.2017
crowdfunded! progetto finanziato
100%

JazzAscona Webradio
Ascona, Svizzera

03.04.2017
4 giorni alla chiusura
11%

GMG Diocesana - Cammino della Speranza con i THE SUN
Lugano, Piazza Mercato, Svizzera

08.04.2017
9 giorni alla chiusura
17%

Mostra temporanea "Effetto Tunnel"
Giornico, Museo di Leventina, Svizzera

12.04.2017
13 giorni alla chiusura
57%

Antenati con le radici
Locarnese, Svizzera

15.04.2017
16 giorni alla chiusura
63%

CATTIVERIE, il nuovo spettacolo di Teatro d'Emergenza
Ticino, Svizzera

27.04.2017
28 giorni alla chiusura
13%

Aiutiamo i giovani Ticinesi o residenti in Ticino ad inserirsi nel mondo del lavoro
Bioggio, Svizzera

30.04.2017
crowdfunded! progetto finanziato
103%

L'Arlecchino è parte di noi
Brissago, Svizzera

16.05.2017
crowdfunding in corso
62%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

31.05.2017
crowdfunding in fase di avvio
55%

Furgone frigo per Ciotola verde
Astano, Svizzera

31.05.2017
crowdfunding in corso
48%

Mitofonie
Ticino, Svizzera

01.06.2017
crowdfunding in corso
42%

Ultimi contributi

Noi - Racconti a due voci tra Italia e Canton Ticino
Lugano, Svizzera

30.03.2017 - 11:30Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
48%

La Meseda "Agriturismi in Tavola"
Ticino, Svizzera

30.03.2017 - 11:23Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
76%

Antenati con le radici
Locarnese, Svizzera

30.03.2017 - 11:08Fr. 440.-
16 giorni alla chiusura
63%

Noi - Racconti a due voci tra Italia e Canton Ticino
Lugano, Svizzera

29.03.2017 - 15:20Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
48%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

28.03.2017 - 18:25Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

28.03.2017 - 11:44Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

28.03.2017 - 00:24Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

27.03.2017 - 23:09Fr. 30.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

27.03.2017 - 22:46Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

27.03.2017 - 21:16Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Attraversata a cavallo TICINO-JURA
Bogno, Svizzera

27.03.2017 - 20:40Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
48%

Mandala di Chiara
Monte Verità, Ascona, Svizzera

27.03.2017 - 20:37Fr. 10.-
crowdfunding in fase di avvio
55%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
67
visite ai progetti
186782
finanziatori
824
contributo medio Fr.
276.-
cifra raccolta Fr.
227'426.-
tasso di successo
67%