sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
Cerca per:
area
  • Luganese
  • Locarnese e Vallemaggia
  • Bellinzonese e Valli
  • Mendrisiotto e Basso Ceresio
  • Tutte le aree
#e43d46
2

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Una vela anche per me
Una vela anche per me

Una vela anche per me

Giubiasco, Svizzera

Categoria: doniamo

Video di presentazione

Edizione 2016: in porto per nuove rotte!

Grazie al vostro sostegno quattro ragazzi con deficit mentale, aiutati da uno skipper e due monitori volontari, condurranno per una settimana un'imbarcazione a vela e vivranno un'esperienza unica nel suo genere!

Il successo delle prime tre edizioni e le richieste pervenute sia da parte di utenti con disabilità, sia da parte di monitori volontari, motiva la FTIA a riproporre anche per il 2016 questa indimenticabile esperienza in mare.

 

I luoghi del progetto

Forti dell’esperienza maturata, si ritiene tuttora ottimale la possibilità di navigazione compresa tra Follonica e l’Isola d’Elba. Si tratta questo di un tratto di mare relativamente tranquillo, con la possibilità di effettuare brevi tratte in sicurezza lungo le coste dell’Isola così come verso l’Isola di Montecristo, Pianosa, Isola del Giglio e Capraia. Sia Follonica sia l’Elba sono poi fornite di porti dotati di acqua, carburante ed elettricità e sedi della Guardia Costiera.

 

Quando

Il periodo individuato è inizio agosto 2016 (30 luglio-7 agosto) poiché il clima e le correnti permettono una navigazione ottimale.

 

L'equipaggio

L’equipaggio è formato da un gruppo di 3-4 ragazzi con disabilità intellettiva guidati da uno skipper e accompagnati da due monitori sportivi con qualifica PluSport. I partecipanti vengono selezionati tramite una serie di prove su imbarcazione a vela sul lago, per testarne l’attitudine e le capacità natatorie. Non è necessaria nessuna conoscenza velica da parte dei partecipanti: l'insegnamento tecnico è impartito a bordo.

 

La giornata tipo sull'imbarcazione

Al risveglio, dopo aver messo in ordine la cabina, tutti i partecipanti collaborano per la preparazione della colazione e, successivamente, rimettono in ordine la cucina ed i servizi igienici.

Si effettua un briefing per la pianificazione della giornata in funzione delle condizioni meteo marine, vengono assegnati i ruoli per la conduzione dell'imbarcazione ed i turni per la pulizia a bordo. Segue la navigazione a vela con istruzione, accompagnamento e didattica verso la meta prescelta con sosta per eventuale bagno.

Giunti all'ora di pranzo si provvede alla preparazione comune dei pasti e conseguente pulizia. Breve periodo di relax a bordo e proseguimento verso la destinazione (sosta in rada oppure in porto).

Cena a bordo (preparazione e pulizia da parte di tutto l'equipaggio) ed eventuale uscita serale.

 

promotore
inclusione andicap ticino

La FTIA e lo sport

La Federazione Ticinese Integrazione Andicap nasce nel 1973 dall’aggregazione di alcuni gruppi sportivi per invalidi alla ricerca di un coordinamento regionale per organizzare al meglio le attività nel Cantone. Lo sport è dunque il primo fattore comune in grado di avvicinare persone legate da disabilità diverse.

Da questo primo incontro le persone con disabilità hanno poi avvertito la necessità di sviluppare tutta una serie di servizi improntati ad integrare i disabili all’interno della società.
Negli anni sono dunque state create delle prestazioni gratuite dedicate alle esigenze delle persone disabili: dalla consulenza sulle barriere architettoniche a quella giuridica, dal settore d’integrazione formativo e professionale “Formazienda” fino alla comunicazione, dall’apertura di un settore di consulenza giuridica a livello federale “Inclusion Handicap” alla gestione del Forum Politica Sociale Svizzera italiana.

In questi quarant’anni, il settore sportivo si è inoltre evoluto, integrando anche atleti con andicap sensoriale, ma, soprattutto, mentale.

 

Le attivitÓ sportive integrate

La FTIA, a livello sportivo, si occupa del coordinamento di un gruppo di atleti con disabilità motorie (il Gruppo Paraplegici Ticino), sensoriali (la Società Silenziosa Ticinese dei Sordi) e di ben cinque enti dediti alla pratica sportiva per persone con disabilità intellettiva: il Gruppo Sportivo Invalidi Tre Valli, la Sport Invalidi Lugano, la Società Invalidi Locarno, la Sport Insieme Mendrisiotto e il Gruppo Sportivo Integrato del Bellinzonese.

I gruppi svolgono in maniera indipendente delle attività settimanali, quali il nuoto, l’atletica, lo sci alpino e nordico, il basket e la condizione fisica generale, ognuno ad un livello adattato alle proprie capacità. Spesso vengono inoltre proposte attività alternative quali il golf, l’equitazione, la camminata in montagna, la vela. Gli atleti con disabilità intellettiva hanno inoltre la possibilità di partecipare, tramite selezione, alle attività sportive agonistiche organizzate da Special Olympic Svizzera.

Oltre ai regolari allenamenti, la FTIA organizza, nel corso dell’anno, delle settimane intensive di sport.

 

Lo sport per la persona con disabilitÓ intellettiva

La FTIA si occupa, a livello di sport per persone con disabilità intellettiva, di circa 600 atleti, le cui attività sono coordinate da 300 monitori volontari certificati dall’attestazione “PluSport”. Si tratta di un numero importante di persone per le quali lo sport simboleggia un’occasione di evasione dalla routine quotidiana. Molti atleti legati alla FTIA vivono infatti in strutture protette e svolgono attività professionali semplici, all’interno di specifici laboratori protetti.
Le occasioni d’integrazione con la realtà sono effettivamente limitate; per questo motivo la Federazione cerca di dare maggiori opportunità di svago attraverso nuove proposte che possano essere adatte o adattate a tutti i suoi atleti. Lo svolgimento di attività esterne alla routine della vita quotidiana si rivelano importanti per lo sviluppo psicofisico della persona con disabilità mentale, così come per la costruzione di una giusta autostima. Vincere una medaglia, arrivare in vetta ad una montagna, realizzare il canestro decisivo rappresentano, per gli sportivi con andicap mentale, importanti traguardi personali.

 

 

 (11 foto)

Una nuova esperienza

Ecco alcune foto delle edizioni passate che hanno riscosso un enorme successo. I ragazzi e le ragazze che hanno partecipato hanno vissuto un'esperienza indimenticabile.

Una vela anche per me - edizione 2013

Seleziona solo:FotoVideo

Il Notiziario FTIA

Download(PDF 242 KB)

 

Il progetto Ŕ stato realizzato attraverso il crowdfunding su progettiamo.ch.
Grazie a tutti i sostenitori.

Benefit per i sostenitori

Cartolina dall'Isola d'Elba

da Fr. 100.- a Fr. 300.-

Per ringraziarvi del vostro generoso gesto, i partecipanti vi invieranno una cartolina direttamente dall'Isola d'Elba firmata da tutti i presenti.

 

Foto ricordo con cornice

da Fr. 301.- a Fr. 500.-

Per ringraziarvi del generoso gesto, alla fine della settimana di vela, vi invieremo una foto incorniciata del gruppo firmata sul retro dai partecipanti.

 

Aperitivo e saluto

da Fr. 501.-

Per ringraziarvi del generoso gesto vi invitiamo ad un aperitivo durante il quale conoscerete personalmente i ragazzi che parteciperanno all'uscita in barca a vela. In questo modo potrete vivere con loro l'emozione dell'imminente partenza.

 

Progetto realizzato!

22.08.2016Aggiungi un commento

Una vela anche per me ... si parte!

03.06.2016Aggiungi un commento

Grazie allo stanziamento di fondi propri della FTIA e di alcuni sponsor, il piano di finanziamento del progetto é completato.

A fine luglio i ragazzi partiranno per l'Isola d'Elba!

CROWDFUNDING: la raccolta fondi del nuovo millennio

29.03.2016Aggiungi un commento

Un interessante articolo sul crowdfunding e sulla raccolta fondi per il progetto "Una vela anche per me" é disponibile sul Notiziario FTIA del mese di marzo 2016: http://www.ftia.ch/altro/notiziario/

Dai una mano anche tu alla realizzazione del progetto!

La vela adattata sui laghi ticinesi

24.02.2016Aggiungi un commento

A lungo termine, l’obiettivo di “una vela anche per me” è quello di far conoscere anche sui nostri laghi la pratica della vela adattata.

Diversi circoli velici della regione si sono già mostrati interessati ad offrire, presso i propri spazi, la possibilità di organizzare delle attività. Nel corso del 2016 avvieremo in tal senso delle collaborazioni in modo da poter valutare l’inserimento di questa disciplina nell’offerta sportiva ticinese.

FTIA, in cooperazione con gli InsuperAbili e il Circolo Velico Lago di Lugano, organizzerà nel corso dell’anno una serie di incontri per concretizzare un progetto che prevede alcune giornate in vela sul lago di Lugano già, possibilmente, per quest’anno.

status
100%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
11'500.-Fr.
cifra raccolta
11'500.-Fr.
obiettivo raggiunto!
0Fr.
visite al progetto
2091
sostenitori
2
valutazione media
condividi
0
https://www.progettiamo.ch/188.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

Abete Magico di Faido
Faido, Svizzera

04.12.2015
progetto realizzato
102%

Rustico TEI
Personico , Svizzera

04.06.2014
progetto realizzato
100%

La miniera d'oro di Sessa
Sessa, Svizzera

19.11.2015
progetto realizzato
100%
charset ISO-8859-128591

Progetti in scadenza

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

27.05.2019
crowdfunded! progetto finanziato
100%

FIRSTOFF
Ticino, Svizzera

04.06.2019
8 giorni alla chiusura
65%

Acquisto veicolo per disabili
Lugano, Svizzera

21.07.2019
crowdfunding in corso
20%

Il planetario astronomico della Svizzera italiana
Centro L'ideatorio, Cadro, Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in fase di avvio
93%

I Corni da Curz÷nas
Corzoneso Valle di Blenio, Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in corso
15%

Capanna Cremorasco 2.0
Camorino , Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in corso
23%

Nuova stalla per capre
Claro , Svizzera

31.12.2019
crowdfunding in corso
96%

Ultimi contributi

I Corni da Curz÷nas
Corzoneso Valle di Blenio, Svizzera

24.05.2019 - 09:26Fr. 30.-
crowdfunding in corso
15%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

19.05.2019 - 20:34Fr. 670.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Nuova stalla per capre
Claro , Svizzera

08.05.2019 - 19:01Fr. 100.-
crowdfunding in corso
96%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

06.05.2019 - 09:09Fr. 50.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Nuova stalla per capre
Claro , Svizzera

05.05.2019 - 11:08Fr. 1'000.-
crowdfunding in corso
96%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

01.05.2019 - 22:08Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

01.05.2019 - 22:05Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

11.04.2019 - 16:46Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

11.04.2019 - 09:16Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Gestire serenamente i conflitti in famiglia
Losone, Svizzera

08.04.2019 - 20:09Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
100%

I Corni da Curz÷nas
Corzoneso Valle di Blenio, Svizzera

06.04.2019 - 21:22Fr. 400.-
crowdfunding in corso
15%

I Corni da Curz÷nas
Corzoneso Valle di Blenio, Svizzera

04.04.2019 - 00:00Fr. 50.-
crowdfunding in corso
15%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
98
visite ai progetti
419471
sostenitori
1359
contributo medio Fr.
279.63
cifra raccolta Fr.
380'022.-
tasso di successo
77%