sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
Cerca per:
area
  • Luganese
  • Locarnese e Vallemaggia
  • Bellinzonese e Valli
  • Mendrisiotto e Basso Ceresio
  • Tutte le aree
#f0af10
1

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Mostra temporanea "Effetto Tunnel"
Mostra temporanea "Effetto Tunnel"

Mostra temporanea "Effetto Tunnel"

Giornico, Museo di Leventina, Svizzera

Categoria: sosteniamo

Video di presentazione

Mostra temporanea "Effetto tunnel" - contenuti

Nell'anno in cui viene inaugurata la trasversale alpina più lunga del mondo, che per la prima volta nella storia collega il sud e il nord attraverso il Gottardo senza fermate in Leventina, il progetto "Effetto tunnel" ha l'obiettivo di coinvolgere tutti i visitatori in una riflessione proiettata al futuro.

Attraverso la scelta di oggetti specifici legati al passaggio di persone, il percorso si focalizza sui temi del transito prima della costruzione della linea ferroviaria del San Gottardo e gli effetti avuti dopo la sua realizzazione.
In uno spazio nuovo allestito per l'occorrenza sono trattati i temi legati alla costruzione della strada cantonale, dell’autostrada e di AlpTransit.
Vengono presentati di volta in volta due modi di vivere e capire il territorio leventinese: quello dei suoi abitanti e quello “degli altri”, i viaggiatori.
Accanto a oggetti provenienti dalla collezione del museo e risalenti al periodo del turismo di transito dopo l'apertura dei tunnel ferroviario e stradale del San Gottardo, il visitatore può ammirare litografie settecentesche utilizzate all’interno di guide di viaggio destinate ai primi turisti inglesi e filmati provenienti dalle teche della RSI che parlano di code chilometriche sulla strada.

Uno spazio particolare è dedicato al tema delle due varianti per il tragitto dell'autostrada N2 a Faido. La prima, proposta da Berna, fu osteggiata dagli abitanti del comune in una diatriba durata 12 anni e sfociata con l'accettazione da parte del Governo Federale della seconda variante, quella attuale.

Il percorso termina in una sorta di “Forum”: uno spazio dedicato alla discussione e alle ipotesi sul futuro della Leventina. In questo luogo vengono forniti degli spunti di discussione attraverso materiale di vario genere e il visitatore è chiamato ad esprimere le proprie idee, realizzabili o utopiche che siano. Questo spazio da inoltre la possibilità, soprattutto alle classi scolastiche, di elaborare i concetti appresi durante la visita e discuterli in forma plenaria.

Realizzazione progetto

Curatrice: Lic. Phil. Diana Tenconi (diana.tenconi@museodileventina.ch)

Consulenza scientifica: Lic. Phil. Pasquale Genasci

Grafico allestitore: Studio grafico Boneff - Lugano (www.boneff.ch)

Segretariato: Benedetta Ceresa (benedetta.ceresa@museodileventina.ch)

 

Costi

La preparazione e la messa in opera di una mostra temporanea richiedono molto lavoro e diversi costi. Ci sono costi legati alla ricerca, all'elaborazione dei contenuti e alla conservazione e restauro degli oggetti.

Una buona fetta dei costi è dovuta al lavoro del grafico allestitore, che progetta l'allestimento, elabora il formato e la presentazione dei testi scritti, così come il materiale audio e video, segue e dirige la messa in opera.

Il museo ha dovuto dotarsi di alcune attrezzature tecniche e multimediali e di materiale allestitivo (pannelli, roll-up eccetera).

Infine ci sono i costi legati alla stampa delle locandine da esporre e dei flyer con il programma di attività che durante tutto l'anno accompagna l'esposizione.

Finora abbiamo raccolto circa un terzo della somma che ci serve, grazie alla generosità di privati e piccole aziende che ci hanno sostenuti e a un contributo promesso dal fondo Swisslos.

Dobbiamo ancora coprire una buona parte dei costi e per questo contiamo sul vostro aiuto.

 

La cartella di stampe "Cartoline dalla Leventina"

In occasione della mostra "Effetto tunnel" gli artisti de "L'Uovo del Gallo" hanno realizzato una cartella di 5 stampe originali ispirate al paesaggio leventinese.

La cartella contiene anche la riproduzione di una cartolina della Leventina manoscritta dalla poetessa Alina Borioli nel periodo in cui aveva già quasi completamente perso la vista. Il documento è inedito e appartiene alla collezione del Museo di Leventina.

Il formato dell'opera è cm 40x30 (in-quarto Jésus), le stampe sono impresse su velino Rives 250 gm2.

La tipografia composta in Helvetica e le incisioni calcografiche sono stampate a mano da Gianstefano Galli sui torchi dell'Atelier Calcografico di Novazzano.

L'edizione comprende unicamente esemplari nominativi il cui numero corrisponderà a quello delle sottoscrizioni oltre alle 7 copie per i collaboratori.

Le cartelle sono in sottoscizione al prezzo di 250.- CHF fino al 29 ottobre 2016 presso il Museo di Leventina.

 

Il laboratorio di stampa

In occasione della mostra "Effetto tunnel" il museo durante la stagione 2016 ospita un laboratorio di stampa. Il laboratorio è organizzato grazie alla collaborazione con il gruppo di giovani stampatori "L'uovo del Gallo" (www.uovodelgallo.ch).

Una stampatrice è presente tutti i venerdì e tutti i sabati e i visitatori possono osservarla al lavoro.

Si organizzano anche corsi di litografia (stampa su rame) e di calcografia (stampa su linoleum). Per i più piccoli, su richiesta, organizziamo anche corsi di stampa ecologica e stampa con la natura.

 

promotore
Museo di Leventina

Museo di Leventina

 

 

 

Nato su iniziativa di Diego Peduzzi nel 1966, ha sede stabile in Casa Stanga dal 1972.

Il 28 maggio 1991 il Museo di Leventina è stato riconosciuto dal Consiglio di Stato quale museo etnografico regionale ai sensi degli art. 3 e 4 della relativa Legge del 18 giugno 1990 e posto a beneficio degli aiuti finanziari previsti dalla stessa. Da allora ha concorso a formare il sistema museale etnografico coordinato oggi dal Centro di dialettologia e di etnografia (CDE) che ha sede a Bellinzona. Attualmente la rete etnografica cantonale è composta da undici enti riconosciuti.

La sede

Situato sul vecchio tracciato della Via Francigena, immediatamente a sud dei due ponti che attraversano il fiume Ticino, il Museo di Leventina è ospitato nella cinquecentesca Casa Stanga e nell’adiacente Casa Clemente. Questi due edifici costituiscono un complesso architettonico prestigioso e di grande interesse storico-artistico, iscritto nell’Inventario svizzero dei beni culturali d’importanza nazionale e regionale e nell’Inventario dei beni culturali d’importanza cantonale. Casa Stanga svolse per secoli la funzione di abitazione e di locanda. L’importanza del complesso architettonico è attestata dalle facciate affrescate nel 1588-89 da Giovanni Battista Tarilli e Domenico Caresana con la raffigurazione degli stemmi famigliari di viaggiatori illustri provenienti da tutta Europa che vi alloggiarono.

Associazione Museo di Leventina

L’Associazione Museo di Leventina, costituita nel 1967 con lo scopo di promuovere la realizzazione di un museo di valle, si è proposta, sin dall’inizio, di sostenere la raccolta e la conservazione delle testimonianze della realtà locale valorizzando così il patrimonio storico e artistico della Leventina.
Gli obiettivi principali dell’Associazione sono:
- raccogliere e conservare oggetti, documenti e testimonianze della realtà locale
- valorizzare il patrimonio etnografico, artistico e naturale del comprensorio di competenza
attraverso ricerche, esposizioni e pubblicazioni
- contribuire con attività di animazione alla promozione della vita culturale leventinese.

Comitato

Presidente:
Dr. med. Paolo Peduzzi, paolo.peduzzi@museodileventina.ch

Membri:
Fabrizio Barudoni
Lic. Phil. Jessica Beffa
Remo D’Odorico
Lic. Phil. Pasquale Genasci
Avv. Gabriele Gendotti
Vincenzo Giudici
MAS Felix Lutz
Ivana Ratti-Vogini
Renato Scheurer
Dr. Phil. Fabrizio Viscontini

Curatrice

Lic.Phil. Diana Tenconi

Segretaria

Benedetta Ceresa Peduzzi

 

Contatti

www.museodileventina.ch

info@museodileventina.ch

T. +41 91 864 25 22

 

 (11 foto)

Alcuni oggetti esposti nella mostra "Effetto tunnel"

 (23 foto)

Sale del museo

Il Museo di Leventina offre la possibilità di affittare sale per conferenze, riunioni, aperitivi, eventi.

 (6 foto)

Corsi al museo - I dolci tradizionali della Leventina

Il museo organizza tutti gli anni diversi corsi. Alcuni a tema secondo l'argomento trattato durante l'anno, altri tradizionali, che si ripetono regolarmente, anche su richiesta. Un esempio sono quelli sui dolci tradizionali della Leventina: Crèfli e Spampezie.

 (7 foto)

Corsi al museo - Il laboratorio di stampa

 (8 foto)

Corsi al museo - Tintura con l'indaco - Il miracolo blu

 (4 foto)

Corsi al museo - La lavorazione del formaggio in Leventina -Corso e degustazione

 (6 foto)

Visitatori della mostra

Corsi al museo - i rimedi con le erbe nella tradizione popolare

Locandina Museo di Leventina

Download(PDF 645 KB)

 

Programma Museo di Leventina

Download(PDF 1.5 MB)

 

"I rituali funerari in Leventina - come si viveva e come si moriva" Rossura, 9 luglio 2016 - Corso con l'archeologa Aixa Andreetta

Download(PDF 157 KB)

 

Corsi di stampa per i più piccoli

Download(PDF 162 KB)

 

Corsi di stampa per adulti

Download(PDF 139 KB)

 

Presentazione del libro "Una montagna d'oro" di A.Bertagni al Caseificio del Gottardo ad Airolo

Download(PDF 136 KB)

 

Crowdfunding scaduto.
Non è più possibile inviare promesse di finanziamento per questo progetto.

Benefit per i sostenitori

Entrata gratuita annuale

da Fr. 50.- a Fr. 100.-

Ai nostri sostenitori che versano almeno 50 franchi offriamo la possibilità di entrare gratuitamente al museo durante un anno intero nel periodo di apertura stagionale.

 

Visita guidata gratuita (fino a 12 persone)

da Fr. 101.- a Fr. 500.-

Portate gli amici al museo.

A coloro che ci sostengono con più di 100 franchi, offriamo una visita guidata del Museo di Leventina che può essere fatta singolarmente o portando degli ospiti (gruppo fino a 12 persone).

 

A tutti coloro che faranno una promessa di sostegno superiore a fr. 100.- nel periodo dal 10 dicembre 2016 al 10 gennaio 2017 in segno di ringraziamento verrà offerta anche una forma per dolci tradizionale della Leventina.

 

Visita guidata, aperitivo d'onore, utilizzo gratuito degli spazi del museo

da Fr. 501.- a Fr. 1'000.-

I sostenitori che versano contributi superiori a 500 franchi, oltre alla visita guidata gratuita (fino a un gruppo di 12 persone) saranno invitati all'aperitivo d'onore in occasione della chiusura della mostra "Effetto tunnel" a fine ottobre. Potranno inoltre usufruire gratuitamente degli spazi del museo per conferenze, assemblee, aperitivi o altri eventi durante le stagioni 2016 e 2017.

 

Cartella di stampa in regalo

da Fr. 1'001.-

Coloro che ci sosterranno con un contributo superiore ai 1000 franchi, oltre naturalmente a tutti i vantaggi elencati sopra, riceveranno in regalo una cartella di stampa "Cartoline dalla Leventina" (del valore di 250 CHF) creata dal gruppo di stampatori "L'uovo del Gallo" in occasione della mostra "Effetto tunnel".

 

Progetto realizzato!

19.05.2017Aggiungi un commento

Grazie al crowdfunding e a sostenitori "offline", i costi e le spese di realizzazione sono stati completamente coperti. La mostra temporanea "Effetto tunnel" presso il museo di Leventina è inoltre stata prolungata per tutto il 2017 per dare a tutti la possibilità di visitarla.

Progetto prolungato e nuovi benefit per promesse di sostegno durante il periodo natalizio!

07.12.2016Aggiungi un commento

La raccolta fondi per il progetto "Mostra fotografica Effetto tunnel" é prolungata fino al 12 aprile 2017, data di riapertura del museo dopo la pausa invernale.

Inoltre, nel periodo natalizio chi sosterrà il progetto con un contributo di almeno fr. 100.- riceverà in segno di ringraziamento, oltre ai benefit già previsti, anche una forma per dolci tradizionali della Leventina (v. foto)!

Continuate a sostenere il progetto!

Un'importante donazione a favore della mostra

28.06.2016Aggiungi un commento

Grazie a una donazione di fr. 12'000.-, il progetto ha già raccolto oltre il 50% dei fondi necessari!

status
100%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
70'000.-Fr.
cifra raccolta
70'000.-Fr.
obiettivo raggiunto!
0Fr.
giorni restanti per la raccolta fondi
0
visite al progetto
1686
finanziatori
12
valutazione media
condividi
0
https://www.progettiamo.ch/214.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

Vino Merlot "Terre dei Castelli"
Bellinzona, Svizzera

10.05.2016
progetto realizzato
114%

Un ponte per unire
Valle di Sementina, Svizzera

04.08.2014
progetto realizzato
100%
charset UTF-865001

Progetti in scadenza

Nuovo allestimento permanente
Museo del Malcantone, Curio, Svizzera

24.08.2017
crowdfunded! progetto finanziato
107%

La Via Lattea 14
Parco delle Gole della Breggia, Svizzera

31.08.2017
8 giorni alla chiusura
46%

La Meseda - Agriturismi in Tavola
Ticino, Svizzera

31.08.2017
8 giorni alla chiusura
76%

BioeSfuso per un Bio più Sfuso e sostenibile
Locarno, Svizzera

31.08.2017
8 giorni alla chiusura
83%

Libro "Noi"
Lugano, Svizzera

18.09.2017
26 giorni alla chiusura
64%

Palestra Bouldering
Giubiasco, Svizzera

30.09.2017
crowdfunding in corso
51%

Memorie Future della Verzasca
Sonogno, Svizzera

30.09.2017
crowdfunding in corso
26%

Museo della Memoria della Svizzera Italiana
Bellinzona , Svizzera

31.10.2017
crowdfunding in fase di avvio
45%

Centro di Socializzazione
Bellinzona, Svizzera

31.10.2017
crowdfunding in corso
78%

Album discografico di Davide Buzzi
Aquila, Svizzera

04.11.2017
crowdfunding in corso
84%

Albero del vento
Bellinzona, Svizzera

15.12.2017
crowdfunding in corso
82%

Sostegno nazioni finanziariamente deboli
Manno, Svizzera

31.12.2017
crowdfunding in corso
30%

Ultimi contributi

Museo della Memoria della Svizzera Italiana
Bellinzona , Svizzera

21.08.2017 - 16:05Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
45%

Museo della Memoria della Svizzera Italiana
Bellinzona , Svizzera

21.08.2017 - 15:15Fr. 20.-
crowdfunding in fase di avvio
45%

Museo della Memoria della Svizzera Italiana
Bellinzona , Svizzera

21.08.2017 - 13:51Fr. 20.-
crowdfunding in fase di avvio
45%

Museo della Memoria della Svizzera Italiana
Bellinzona , Svizzera

21.08.2017 - 13:47Fr. 20.-
crowdfunding in fase di avvio
45%

BioeSfuso per un Bio più Sfuso e sostenibile
Locarno, Svizzera

18.08.2017 - 08:33Fr. 60.-
8 giorni alla chiusura
83%

BioeSfuso per un Bio più Sfuso e sostenibile
Locarno, Svizzera

18.08.2017 - 08:20Fr. 60.-
8 giorni alla chiusura
83%

Palestra Bouldering
Giubiasco, Svizzera

16.08.2017 - 16:29Fr. 165.-
crowdfunding in corso
51%

BioeSfuso per un Bio più Sfuso e sostenibile
Locarno, Svizzera

14.08.2017 - 13:45Fr. 30.-
8 giorni alla chiusura
83%

Palestra Bouldering
Giubiasco, Svizzera

14.08.2017 - 08:58Fr. 100.-
crowdfunding in corso
51%

BioeSfuso per un Bio più Sfuso e sostenibile
Locarno, Svizzera

12.08.2017 - 12:57Fr. 20.-
8 giorni alla chiusura
83%

Nuovo allestimento permanente
Museo del Malcantone, Curio, Svizzera

11.08.2017 - 17:55Fr. 250.-
crowdfunded! progetto finanziato
107%

Album discografico di Davide Buzzi
Aquila, Svizzera

06.08.2017 - 21:50Fr. 500.-
crowdfunding in corso
84%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
74
visite ai progetti
236907
finanziatori
1015
contributo medio Fr.
260.54
cifra raccolta Fr.
264'447.-
tasso di successo
74%