sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
Cerca per:
area
  • Luganese
  • Locarnese e Vallemaggia
  • Bellinzonese e Valli
  • Mendrisiotto e Basso Ceresio
  • Tutte le aree
#f0af10
1

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Primal box
Il bonus per questo progetto è stato offerto da
Primal box

Primal box

Cortometraggio

Lugano, Svizzera

Categoria: sosteniamo

Video di presentazione

Sinossi

In una notte, in un luogo imprecisato in un tempo imprecisato un uomo guida a grande velocità. Accanto a sé una scatola, la quale emana una misteriosa luce. Ne è attratto, ossessionato, non riesce a toglierle gli occhi di dosso: è il suo bene più prezioso, gli è legato con tutto se stesso. Ma è proprio l’amore per quella scatola che gli è fatale: una distrazione, due fari sulla corsia opposta, una sterzata bruca e l’auto finisce fuori strada.
Joe, un uomo come tanti, si ferma a soccorrerlo e nel farlo nota quello strano oggetto nella vettura: quella scatola dall’aspetto anonimo, che però sembra emanare un potente richiamo. Accecato dal desiderio di possederla, colto quasi da un raptus si accanisce sull’uomo e approfittando della sua debolezza lo uccide e, presa la scatola, fugge.
Ma ciò che non sa è che questa folle avidità è appena cominciata e coinvolgerà chiunque poserà gli occhi sopra quel misterioso oggetto.

 

Le sfide nella realizzazione di un cortometraggio

Realizzare un film, anche se corto come il nostro, implica un buon lavoro di preparazione e il coinvolgimento di diverse persone. Il cinema, da questo punto di vista, è una forma d’arte particolare: se in altri casi un’idea riesce a trovare la luce attraverso un uso minimo di persone e mezzi (pensiamo alla pittura, al disegno e in alcuni casi la musica, dove servono poche persone e relativamente pochi mezzi), nel caso del cinema per realizzare un buon progetto se ne necessitano molte.
Ma è proprio questa la bellezza di questa forma d’espressione: la sua coralità dove un’idea, passando attraverso molte teste, acquista dimensionalità e spessore. Anche in un film a basso budget come questo, le spese che una produzione deve sostenere sono molte: basti pensare banalmente al noleggio di materiali fondamentali, come la videocamera, le luci (indispensabili dato che sarà ambientato di notte), i microfoni, il registratore e altro. O il fatto di prevedere un minimo di cibo e bevande calde per tutta la troupe, che sarà impegnata nelle riprese per nove ore in esterno, di notte. O ancora per montare, sonorizzare e finalizzare l’intero progetto. Inoltre, scopo primario di un film, è il fatto che esso possa essere condiviso e visto dalla maggior parte delle persone possibili. Non avrebbe senso realizzare qualcosa per poi tenerlo rinchiuso in un cassetto; una parte fondamentale del cinema risiede nel fatto che l’opera possa vivere attraverso il pubblico. Il mezzo per raggiungere questo obiettivo sono i festival, importanti piattaforme che permettono al film di avere più longevità possibile, più visibilità possibile, mostrarsi e acquisire notorietà, così che gli sforzi delle molte persone che lo hanno realizzato possano essere ricompensati e che essi possano guardare al loro lavoro
con orgoglio e soddisfazione. Ma anche per questo, per semplicemente pagare le tasse di iscrizione ai festival, servono finanziamenti.
Tutto questo senza contare che sarebbe altrettanto importante poter ricompensare materialmente tutte le persone coinvolte, dando loro un valore monetario, seppur minimo, in particolare ai neo-professionisti così da poter mostrare loro, giovani studenti e futuri professionisti nei loro settori, che il loro lavoro ha e deve avere un valore.

 

Il budget e il tuo sostegno

Un film purtroppo non potrà mai essere “a budget zero”. Per quante persone possano mettersi in gioco volontariamente (come è il caso in questo progetto), per quanto si possa trovare materiale gratuitamente, il film avrà sempre dei costi vivi.
Parliamo di progetti di molti giorni, dove possono essere coinvolte fino a quindici/venti persone. Il nostro scopo non è solo quello di semplicemente “girare qualcosa”: noi vogliamo realizzare un film. Un opera di qualità, che abbia un valore, perché abbiamo i talenti e le conoscenze per farlo e perché riteniamo che la storia meriti di essere raccontata al meglio.

Grazie al tuo sostegno potremo finanziare una parte dei costi necessari alla realizzazione del progetto (i costi vivi) e dare un contributo a chi ci ha aiutato in maniera volontaria.

 

La Anemic Productions: perchè sostenerci

La Anemic Productions è una piccola casa di produzione indipendente intenzionata a farsi strada nell’affascinante e complesso mondo del cinema. Abbiamo la fortuna di poter contare su collaboratori e professionisti fantastici, i quali credono fortemente nelle potenzialità di questo progetto e su giovani neoprofessionisti che intendono muovere i primi passi in questo mondo. Stiamo battendo molte strade per ottenere i mezzi finanziari minimi per realizzare questo film e parte del progetto sarà coperto dalla Anemic Productions stessa, ma ci è materialmente impossibile far fronte a tutti i costi.
Un cortometraggio è una palestra importantissima che ci aiuta a testarci, a metterci in gioco su piccole cose prima di affrontare le grandi sfide per le quali sogniamo. Per questo motivo ti chiediamo di sostenerci, per chiederti di entrare a fare parte del nostro gruppo, di diventare co-finanziatore, di essere accreditato come tale nel film e di fare in modo che questo progetto abbia le migliori chances possibili. Aiutaci a realizzare questo nostro piccolo sogno…piccolo, ma per noi davvero importante.

 

Grazie davvero per il tuo sostegno!

 

promotore
Simone Visparelli

Biografia

Nasce a Isola della Scala, Verona, il 07.08.1986. All’età di sei anni si trasferisce in Ticino, Svizzera. Qui consegue la maturità commerciale presso l ‘Istituo Cantonale di Economia e Commercio di Bellinzona e successivamente si iscrive al Conservatorio Internazionale di Scienza Audiovisive Pio Bordoni (CISA) di Lugano, che termina con una specializzazione in produzione e regia con un cortometraggio : « Senti l’estate che torna ».?
Nel corso degli anni lavora come assistente regia in diverse produzioni cinematografiche, fonda la ANEMIC PRODUCTIONS con la quale realizza un cortometraggio noir, "Una notte niente male" e una fanzine cinematografica libera, "Pezzi Facili".
Dal 2006 al 2009 frequenta un corso triennale di recitazione teatrale presso il Movimento Artistico Ticinese, recitando poi nel 2015 nello spettacolo "Una Specie di Alaska" di Harold Pinter, nel ruolo del Dr. Hornby.
Nel 2015 cura la regia insieme a Antonio Ballerio il cortometraggio "Il Tuffo", prodotto dalla POLIVIDEO SA e lavora come Stage Manager per uno spettacolo teatrale a Londra, "Alice in Wonderland" prodotto dalla Pandemonium Performance.

 

 

 

UNA NOTTE NIENTE MALE

Ecco il primo progetto cinematografico realizzato dalla ANEMIC PRODUCTIONS: un cortometraggio tratto da un racconto breve di Charles Bukowky.

Due ubriaconi, Tito e Maco, durante una solita notte fatta di discorsi senza senso e molto alcool, vedono per caso due becchini intenti a trasportare una bara. Volendosi divertire i due decidono di trafugare la cassa e portarsela a casa e qui, aprendola, scopriranno che al suo interno c'è una giovane donna completamente nuda...

 

ERA MORTA

K, un detective privato annoiato dalla propria vita, rinviene il cadavere di Maria Rotwang, una ragazza scappata con l'amante per la quale era stato assunto dalla madre allo scopo di ritrovarla.
Recatosi dalla cliente per comunicargli la brutta notizia trova in casa la figlia, tornata fantasma a saldare un conto in sospeso...
Tratto dall'episodio omonimo di Dylan Dog scritto da Tiziano Sclavi.

Lavoro di secondo anno del CISA.

Sceneggiatura "PRIMAL BOX"

Ecco la sceneggiatura del cortometraggio che vogliamo realizzare. Scorretevela, leggetevela, dateci le vostre impressioni e commenti!

 

© Anemic Productions 2016

Download(PDF 41 KB)

 

Il progetto in breve

In questo brevissimo dossier la sinossi della storia e come la intendiamo realizzare. Anche qui ogni opinione e suggerimento è sempre il benvenuto.

Download(PDF 59 KB)

 

Lettera ai nostri sostenitori

Ecco perché abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Download(PDF 68 KB)

 

Il progetto è stato realizzato attraverso il crowdfunding su progettiamo.ch.
Grazie a tutti i sostenitori.

Benefit per i sostenitori

Accredito nei titoli di coda

da Fr. 10.-

Tutti i donatori saranno menzionati nei titoli di coda in qualità di finanziatori del progetto.

 

Copia DVD/BLU-RAY

da Fr. 50.-

Sarà inviata una copia rigida del progetto personalizzata, con le firme e i ringraziamenti del regista, dei produttori e degli attori.

 

Interruzione progetto

30.05.2018Aggiungi un commento

Cari amici e sostenitori,
purtroppo, a causa di vari impegni e del dilungarsi del tempo al quale questo progetto sarebbe dovuto essere dedicato, ho deciso, dopo lunga riflessione, di interrompere la realizzazione del cortometraggio PRIMAL BOX tramite progettiamo.ch.

Una scelta del genere non è mai presa alla leggera e porta sempre con sé un sentimento di insuccesso e di delusione, in particolare nei confronti di tutti le persone coinvolte che si sono mobilitate con i fatti a sostenere questo piccolo cortometraggio.

A questo proposito quindi ringraziare di cuore tutti per il sostegno e l’aiuto ricevuti da tutti voi, augurandomi che questa scelta possa essere giudicata con tutta la comprensione e l’indulgenza possibile.

Grazie ancora! Un caro saluto e a presto!

Partiremo ad APRILE 2018

13.10.2017Aggiungi un commento

Salve a tutti carissimi co-finanziatori, amici e sostenitori, vi spero tutti bene.
Vi scrivo per un aggiornamento importante riguardo al nostro progetto Primal Box. Purtroppo, per un sopraggiunto impegno lavorativo che mi occuperà considerevolmente per i prossimi mesi, l'inizio della pre-produzione e di conseguenza tutte le altre fasi di realizzazione dovranno essere posticipate ad aprile 2018. L'impegno in questione è all'estero, una circostanza che mi impedisce di poter proseguire nel progetto come previsto.
Ci tengo a sottolineare che questo non significa assolutamente che Primal Box passi per me in secondo piano: è un progetto che coltivo ormai da molto tempo e che con sempre più voglia e urgenza desidero realizzare. Scrivo questo per rimarcare l'importanza che questo progetto ha e mantiene per me e il grande valore che rappresenta il vostro supporto ma purtroppo, come sono sicuro comprenderete, vi sono situazioni che vanno a interporsi tra dove siamo e ciò che desideriamo fare che ci obbligano a delle scelte importanti, talvolta difficili.
Questo film quindi non è assolutamente cancellato ma semplicemente "in standby", in attesa di riprendere con più energia di prima. In questi mesi comunque, negli ambiti possibili, la preparazione proseguirà e vi terrò in costante aggiornamento.
Sicuro della vostra comprensione, resto a disposizione per qualsiasi informazione.
Un caro saluto! A presto!

Nuova scadenza: c'è tempo per sostenere il progetto fino al 30 giugno!

24.03.2017Aggiungi un commento

Raccolta fondi prorogata: c'è tempo per sostenere il progetto fino al 30 giugno!

Grazie di cuore a chi ci ha già sostenuto fino a qui!

status
100%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
10'000.-Fr.
cifra raccolta
10'000.-Fr.
obiettivo raggiunto!
0Fr.
visite al progetto
2552
sostenitori
10
valutazione media
condividi
2
https://www.progettiamo.ch/228.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

La creazione del Mondo
Da Lugano nel mondo, Svizzera

18.07.2016
progetto realizzato
100%

Voglio una ruota, anzi 2!
Ticino, Svizzera

09.09.2016
progetto realizzato
115%

L'Arlecchino é parte di noi
Brissago, Svizzera

27.04.2015
crowdfunded! progetto finanziato
100%
charset ISO-8859-128591

Progetti in scadenza

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

15.07.2019
crowdfunding in fase di avvio
99%

Acquisto veicolo per disabili
Lugano, Svizzera

21.07.2019
25 giorni alla chiusura
20%

Ombra un raggio di luce
Ticino, Svizzera

31.07.2019
crowdfunding in corso
4%

Il planetario astronomico della Svizzera italiana
Centro L'ideatorio, Cadro, Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in corso
93%

I Corni da Curzönas
Corzoneso Valle di Blenio, Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in corso
15%

Capanna Cremorasco 2.0
Camorino , Svizzera

31.08.2019
crowdfunding in corso
23%

Nuova stalla per capre
Claro , Svizzera

31.12.2019
crowdfunding in corso
98%

Ultimi contributi

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

26.06.2019 - 14:19Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

26.06.2019 - 14:10Fr. 10.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

26.06.2019 - 13:46Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

25.06.2019 - 15:44Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Il planetario astronomico della Svizzera italiana
Centro L'ideatorio, Cadro, Svizzera

25.06.2019 - 08:29Fr. 50.-
crowdfunding in corso
93%

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

24.06.2019 - 20:52Fr. 200.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Il planetario astronomico della Svizzera italiana
Centro L'ideatorio, Cadro, Svizzera

24.06.2019 - 17:17Fr. 100.-
crowdfunding in corso
93%

Joy vuole tornare a correre!
Intragna, Svizzera

24.06.2019 - 14:46Fr. 3'000.-
crowdfunded! progetto finanziato
102%

Un futuro per le Brune Alpine Originali
Cevio, Svizzera

24.06.2019 - 09:39Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
99%

Joy vuole tornare a correre!
Intragna, Svizzera

22.06.2019 - 20:04Fr. 100.-
crowdfunded! progetto finanziato
102%

Joy vuole tornare a correre!
Intragna, Svizzera

22.06.2019 - 12:00Fr. 50.-
crowdfunded! progetto finanziato
102%

Joy vuole tornare a correre!
Intragna, Svizzera

22.06.2019 - 10:33Fr. 40.-
crowdfunded! progetto finanziato
102%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
100
visite ai progetti
427332
sostenitori
1398
contributo medio Fr.
280.53
cifra raccolta Fr.
392'182.-
tasso di successo
78%