sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
Cerca per:
area
  • Luganese
  • Locarnese e Vallemaggia
  • Bellinzonese e Valli
  • Mendrisiotto e Basso Ceresio
  • Tutte le aree
#e43d46
2

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Scatola nascita: una culla per tutti
Scatola nascita: una culla per tutti

Scatola nascita: una culla per tutti

Tutto l'occorrente per i primi mesi di una neomamma in una comoda scatola-culla

Canton Ticino, Svizzera

Categoria: doniamo

Video di presentazione

"Scatola nascita: una culla per tutti"

Creare una "scatola nascita: una culla per tutti" per dare un sostegno concreto alle mamme in dolce attesa che si trovano sul nostro territorio.

L'idea nasce dall'incontro con molte mamme richiedenti l'asilo che non hanno i mezzi per garantire al proprio piccolo uno spazio sicuro ed accogliente, faticando a raccogliere quanto indispensabile per il proprio piccolo. Bambini che nascono durante il viaggio, bambini che nascono sul nostro territorio; un modo per coltivare in grembo una nuova speranza sognando di un futuro migliore.

Il progetto nasce come ispirazione da una realtà già consolidata in Finlandia (http://www.kela.fi/web/en/maternitypackage), si vorrebbe poter offrire gratuitamente alle neomamme una scatola nascita contenente beni di prima necessità, scatola che svuotata del materiale potrebbe trasformarsi in una culla accogliente e sicura per il neonato.

Un sostegno concreto, ma anche simbolico per la costruzione di una nuova dimensione genitoriale, favorendo incontri di usanze che ci permetterebbero di avvicinarci gli uni agli altri in modo reciproco, dando avvio ad una nuova rete che inciderà in maniera positiva sul benessere di questo nuovo nucleo famigliare.

 

Il contenuto della scatola

Dimensioni scatola: 75X45X30 cm


Materassino (85X45X20 cm)
2 copri materasso
2 proteggi materasso
1 sacco nanna
1 copertina e/o 1 coperta ovetto
accessori cura di sé: asciugamano, termometro, spazzolina, forbicine unghie, ev. ciuccio
1 carillon + 1 gioco
3 pigiamini taglia 56
3 body taglia 56 (corti o lunghi a dipendenza della stagione)
3 pigiamini taglia 62
3 body taglia 62
2 pantaloni
1 giacchettino
2 berretti
2 paia di calzine
1 pacco salviettine carta milette per igiene intima bimbo
1 pacco piccolo pannolini
1 pacco assorbenti mamma
4 pannolini di stoffa o garze
3 bavaglini
1 carillon e 1 gioco o 1 giocattolo dentizione
campioncini di creme per sederino/ muesli per mamma

 

La raccolta dei vestitini second-hand

La raccolta degli abiti second hand avviene tramite richieste specifiche sfruttando il canale dei social media e delle conoscenze. Nel progetto ci sono diverse mamme che ne conoscono altre. Così si raccolgono abiti di qualità e si da una seconda vita ai vestiti per bimbi (non vengono buttati).
I vestiti raccolti saranno stoccati nel magazzino dell'Associazione DaRe a Bellinzona e serviranno per riempire le scatole.
Abbiamo avviato una collaborazione con www.strickwärme.ch, un'associazione che si occupa di fare dei lavori a maglia. Faranno per noi delle copertine da inserire in ogni scatola. Inoltre ci sono persone volontarie che hanno creato per le nostre scatole dei pupazzetti e dei maglioncini.

 

La consegna delle scatole nascita

Le scatole verranno distribuite personalmente dalla responsabile del progetto e da altre collaboratrici in collaborazione con le levatrici indipendenti di Bellinzona. Sono le levatrici in primis e le maternità (che cominciano a conoscere la nostra atttività) che ci segnalano il bisogno; veniamo quindi chiamati quando ci sono mamme che partoriscono e che essendo richiedenti l'asilo molto spesso non hanno il necessario per il riento al domicilio.

 

Collaborazione con gli enti cantonali

Il Cantone è a conoscenza del nostro lavoro, e nello specifico di questo progetto scatola nascita. Di fatto le richieste di vestiario ci vengono anche segnalate da chi dirige i centri, ma sempre più spesso le richieste ci arrivano dagli ospiti stessi in quanto sanno che ogni giovedi il nostro magazzino è aperto al pubblico, quindi o di persona o per telefono o per il tramite di qualcuno veniamo a sapere di eventuali bisogni di mamme in dolce attesa.

 

promotore
Associazione DaRe

www.associazionedare.ch

L'associazione "DaRe - Diritto a restare", per l'aiuto ai profughi e ai richiedenti l'asilo, è stata costituita a Manno da una quarantina di persone. Lara Robbiani Tognina, iniziatrice del progetto, è stata eletta alla carica di presidente, mentre Martina Malacrida e Roberta Moriani sono, rispettivamente, vicepresidente e cassiera. Gli altri membri del comitato sono Nathalie Rossi, Carlo Zoppi, Mattia Passardi, Helene Gajac e Samia. 

L'obiettivo di "DaRe" è quello di raccogliere, selezionare e smistare vestiti, scarpe, coperte, sacchi a pelo, articoli per l'igiene personale e altro da distribuire agli ospiti dei centri di accoglienza per profughi in varie località del Ticino.

Il magazzino in Via Belsosggiorno 22 a Bellinzona è un luogo di incontro, di smistamento dei materiali ricevuti e di accoglienza di chi ha bisogno di vestiti, scarpe o giochi per bimbi.

I nostri progetti

- Fornire vestiti ai migranti in Ticino e alle frontiere come Como;

- Collaborare con Monza per viaggi di vestiti e beni di prima necessità in Siria (Insieme si può fare);

- Abbiamo aperto e organizzato il magazzino in Via Belsoggiorno 22 a Bellinzona, un luogo di incontro, di scambio e di grande umanità;

- Collaboriamo con le ostetriche indipendenti del Bellinzonese per il supporto a mamme profughe nei primi mesi dopo la nascita;

- Visitiamo le protezioni civili e gli alberghi che ospitano i quasi 200 richiedenti di asilo in Ticino, parliamo con le persone, chiediamo se hanno bisogno di vestiti o altri beni di prima necessità;

- Organizziamo uno scambio linguistico;

- Organizziamo corsi di cucina, per il momento a Cureglia organizziamo dei corsi di cucina siriana;

- Partecipiamo ai piani occupazionali di SOS offrendo un posto di lavoro a una persona con lo scopo di integrarla e aiutarla anche con la lingua italiana;

- Visitiamo scuole e classi e facciamo sensibilizzazione sul tema dell’accoglienza di profughi in Ticino;

- Stiamo creando le prime “scatole nascita – una culla per tutti”, un progetto che permette di fornire alle future mamme (anche profughe in cammino) una scatola in cui far dormire il neonato e in cui troveranno un corredo completo con i vestiti di seconda mano.

«La decisione di costituire l'associazione è nata dalla necessità», «di dare maggiore solidità a un'ampia rete di volontarie e volontari che soprattutto sul territorio ticinese sta svolgendo un grande lavoro di sostegno ai profughi e richiedenti l'asilo».

 

Facebook

Ci trovate anche in Facebook

Associazione DaRe

Seguiteci con un LIKE, GRAZIE!

 

Il magazzino

 

Da smistare

 

In partenza

 

Documentario STORIE "NEI TUOI PANNI" RSI (Associazione Dare)

http://www.rsi.ch/play/tv/storie/video/nei-tuoi-panni?id=8931004

 

 (11 foto)

Il nostro magazzino

Luogo di incontro e di distribuzione delle scatole nascita.

Scatola nascita

La scatola che si trasforma in culla, e che contiene beni di prima necessità.

Seleziona solo:FotoVideo

Nessun elemento relativo al progetto

 

Il progetto Ŕ stato realizzato attraverso il crowdfunding su progettiamo.ch.
Grazie a tutti i sostenitori.

Benefit per i sostenitori

Aggiornamenti dell'associazione DaRe

da Fr. 20.-

Per chi lo volesse creiamo una mailing list per tenervi aggiornati sulle varie attività dell'associazione DaRe.

 

Ragalo sorpresa

da Fr. 50.- a Fr. 99.-

Per ogni donazione da 50 a 99 CHF invieremo al domicilio un regalo a sorpresa.

 

Incontro al magazzino DaRe

da Fr. 100.- a Fr. 199.-

Per ogni donazione di 100 chf ci premuniremo di organizzare una giornata con invito a pranzo (giovedi), facendo conoscere da vicino la nostra associazione e le molteplici attività, trascorrendo la giornata in compagnia dei nostri amici richiedenti l'asilo e dei nostri volontari.

 

Invito a cena e foto ricordo scatola consegnata

da Fr. 200.-

Per ogni donazione da 200 CHF organizzeremo una cena presso una famiglia Siriana ed invieremo a casa (previa autorizzazione delle famiglie) una foto/ricordo della consegna della scatola firmata dalla famiglia che l'ha ricevuta.

 

Distribuzione scatole nascita

03.10.20171visualizza commenti

Le prime tre scatole sono state donate!

status
100.1%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
5'000.-Fr.
cifra raccolta
5'005.-Fr.
obiettivo raggiunto!
+5.-Fr.
visite al progetto
14367
sostenitori
41
valutazione media
condividi
1
https://www.progettiamo.ch/262.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

Centro di Socializzazione
Bellinzona, Svizzera

20.12.2016
crowdfunded! progetto finanziato
100%

Museo della Memoria della Svizzera italiana
Bellinzona , Svizzera

18.08.2017
crowdfunded! progetto finanziato
103%

Albero del vento
Bellinzona, Svizzera

26.06.2017
crowdfunded! progetto finanziato
100%
charset ISO-8859-128591

Progetti in scadenza

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

16.07.2018
crowdfunding in fase di avvio
71%

Nido d'infanzia Baby's Garden
Ascona, Svizzera

31.07.2018
15 giorni alla chiusura
7%

Senti questa! Storie originali al bar
Sonogno, Svizzera

06.10.2018
crowdfunding in corso
37%

Sentiero bio-geologico del Monte Lema
Monte Lema Osservatorio Astronomico le Pleiadi, Svizzera

31.10.2018
crowdfunding in corso
89%

Sede Filarmonica Verzaschese
Riazzino, Svizzera

31.10.2018
crowdfunding in corso
84%

Ultimi contributi

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

15.07.2018 - 23:16Fr. 10.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

07.07.2018 - 17:07Fr. 15.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

07.07.2018 - 16:56Fr. 15.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

05.07.2018 - 21:11Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

05.07.2018 - 21:06Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

04.07.2018 - 22:48Fr. 50.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Festival La Carezza Perduta
Capriasca, Svizzera

04.07.2018 - 09:28Fr. 100.-
crowdfunding in fase di avvio
71%

Boulder indoor in Vallemaggia
centro punto valle Avegno, Svizzera

28.06.2018 - 14:41Fr. 5'000.-
crowdfunded! progetto finanziato
125%

Boulder indoor in Vallemaggia
centro punto valle Avegno, Svizzera

27.06.2018 - 21:53Fr. 12'520.-
crowdfunded! progetto finanziato
125%

Boulder indoor in Vallemaggia
centro punto valle Avegno, Svizzera

26.06.2018 - 08:46Fr. 600.-
crowdfunded! progetto finanziato
125%

Boulder indoor in Vallemaggia
centro punto valle Avegno, Svizzera

26.06.2018 - 08:41Fr. 10.-
crowdfunded! progetto finanziato
125%

Boulder indoor in Vallemaggia
centro punto valle Avegno, Svizzera

13.06.2018 - 13:52Fr. 100.-
crowdfunded! progetto finanziato
125%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
89
visite ai progetti
350051
sostenitori
1282
contributo medio Fr.
288.29
cifra raccolta Fr.
369'582.-
tasso di successo
76%