sosteniamo
doniamo
finanziamo
realizzati
Cerca per:
area
  • Luganese
  • Locarnese e Vallemaggia
  • Bellinzonese e Valli
  • Mendrisiotto e Basso Ceresio
  • Tutte le aree
#f0af10
1

Il progetto

Chi siamo

Media

Downloads

Benefit

News
Acqua, amica mia
Acqua, amica mia

Acqua, amica mia

Prevenzione e sicurezza dei bambini della Scuola dell'Infanzia.

Ticino, Svizzera

Categoria: sosteniamo

Video di presentazione

Il progetto in breve

In Svizzera, l'annegamento è la seconda causa di morte accidentale tra i bambini. Ogni estate, il numero impressionante di incidenti acquatici ci ricorda la necessità di una campagna che spieghi ai bambini e ai loro parenti come comportarsi in modo sicuro vicino, sopra o in acqua.

La campagna di prevenzione "Acqua, amica mia", con le sue diverse componenti, mira ad informare i bambini (e di riflesso anche i loro genitori) sui pericoli dell'acqua.

volontari di salvataggio seguono una formazione di una giornata per diventare ambasciatori dell’acqua ed essere poi in grado di visitare una Scuola dell’Infanzia che desidera proporre la lezione ai propri allievi. L’ambasciatore trascorrerà quindi una mattinata con i bambini affinché gli obiettivi di sicurezza siano trasmessi e assimilati dai bambini.

La presenza dell'SSS nelle Scuole dell’Infanzia permette di sensibilizzare i bambini verso i comportamenti da adottare vicino, sopra e nell’acqua in maniera precoce e a lungo termine.

Con questa raccolta fondi vogliamo rendere finanziariamente più facilmente accessibili le giornate di formazione alle scuole, riducendo il costo che una scuola deve pagare. I costi del progetto sono sostenuti in larga parte dalla SSS e dalle donazoni e sponsorizzazioni che riceve, le scuole pagano una quota parte che si vorrebbe contenere con questa raccolta fondi.

Allo stato attuale l'obiettivo di raccolta fondi proposto ci permette di pianificare 150 visite a scuole sparse in tutto il Ticino.

Grazie per il vostro importante sostegno a questa campagna di prevenzione sui pericoli dell'acqua!

 

La nostra attività di volontariato

I volontari di salvataggio della Società Svizzera di Salvataggio SSS visitano regolarmente le scuole dell’Infanzia della Svizzera.
Accompagnati dalla loro mascotte, un peluche di nome Pico, trasmettono con passione le loro esperienze sulle gioie e sui pericoli dell'acqua. In questa occasione, gli scolari ricevono e poi portano a casa immagini autoadesive e un libretto da colorare contenente i 10 messaggi acquatici di Pico. Una volta a casa, con i loro genitori, i bambini riprendono in un modo divertente gli inse-gnamenti seguiti in classe con l’obiettivo di poi applicare realmente i corretti i comportamenti che permetteranno loro di proteggersi durante le loro attività a contatto con l'acqua.

L'acqua affascina ed è una fonte di felicità per molte persone, specialmente per i più giovani. In Svizzera, l'annegamento è la seconda causa di morte accidentale per i bambini. Tra il numero al-larmante di incidenti acquatici, la morte può essere, per fortuna, molto spesso evitata. Le conseguenze possono tuttavia essere molto pesanti per un giovane e la sua famiglia. L'assenza di ossigeno o l’acqua nei polmoni può lasciare gravi problemi a lungo termine. Pertanto, chiunque accompagni un bambino vicino, sopra o in acqua dovrebbe essere in grado di controllare costante-mente la situazione e adeguare la sua supervisione.

Consapevole della propria responsabilità, la SSS ha lanciato nel 2006 una campagna di preven-zione dal titolo "Acqua, amica mia", con lo scopo di insegnare ai bambini dai 4 ai 6 i giusti com-portamenti da adottare vicino, sopra o in acqua. I bambini (e indirettamente i loro genitori e parenti) scoprono in modo ludico, con parole e imma-gini adeguate il comportamento corretto da adottare nell'ambiente acquatico.

I volontari di salvataggio della SSS ricevono una formazione continua che fornisce loro tutte le competenze necessarie per trasmettere il messaggio preventivo della campagna "Acqua, amica mia". In Ticino nel 2017, possiamo contare su 24 volontari che con 130 visite alle Scuole dell’Infanzia, hanno sensibilizzato più di 2'500 bambini! Queste visite non solo hanno prodotto un effetto preventivo duraturo, ma hanno anche suscitato entusiasmo e interesse. Come lo dimostrano le numerose reazioni positive espresse spontaneamen-te dai partecipanti (corpo scolastico, genitori e figli).

La SSS si impegna con dedizione, tempo o denaro, a proporre il programma "Acqua, amica mia" ai bambini piccoli. I soccorritori volontari contribuiscono con il loro impegno di volontariato ma non tutti i costi possono essere coperti.
Inoltre la campagna di prevenzione ha avuto un notevole incremento negli ultimi anni, con conse-guente aumento dei costi, ciò che ha portato a dover richiedere un contributo finanziario simboli-co alle scuole.

 

Situazione attuale

In Svizzera, l'annegamento è la seconda causa di morte accidentale tra i bambini. Fortunatamente, un incidente acquatico non porta sempre alla morte. Si parla allora di quasi annegamento. Tuttavia, questi casi sono molto più numerosi dei decessi e possono lasciare alle loro vittime, come nel caso dell'asfissia parziale, gravi problemi a lungo termine.

Ogni estate, il numero impressionante di incidenti acquatici ci ricorda la necessità di una campa-gna che spieghi ai bambini e ai loro parenti come comportarsi in modo sicuro vicino, sopra o in acqua. Lo studio della SSS "Infortuni acquatici in Svizzera" pubblicato nel 2009 ha mostrato che circa 8'900 incidenti acquatici non mortali, coperti dall'assicurazione sanitaria obbligatoria, avvengono ogni anno nel nostro paese.

Gli incidenti acquatici nei bambini sono dovuti in larga misura a una sorveglianza insufficiente delle persone a cui sono affidati. Spesso, gli adulti non sono consapevoli dei pericoli o sopravva-lutano le capacità dei bambini. A seconda di condizioni specifiche, possono verificarsi situazioni pericolose insospettate, inoltre, i genitori spesso si affidano all'attrezzatura ausiliaria per il nuoto e ai giocattoli (braccioli, galleggianti, boe, ecc.) che in realtà conferiscono poca sicurezza.

 

Le visite di Pico nella Scuole dell'Infanzia

La campagna di prevenzione "Acqua, amica mia", con le sue diverse componenti, consente di raggiungere ottimi gli obiettivi di prevenzione e di assicurare la qualità dell'insegnamento a lungo termine.

I volontari di salvataggio seguono una formazione di una giornata per diventare ambasciatori dell’acqua ed essere poi in grado di visitare una Scuola dell’Infanzia che desidera proporre la lezione ai propri allievi.
L’ambasciatore trascorrerà quindi una mattinata con i bambini affinché gli obiettivi di sicurezza siano trasmessi e assimilati dai bambini, e più precisamente:

• Il piacere che il contatto con l'acqua porta, ma anche i pericoli ad esso collegati.
• I 10 messaggi acquatici di Pico. Questi sono la base del contenuto preventivo del programma.
•L'importanza di trasmettere questa nuova conoscenza ai loro cari e gli strumenti per farlo.
• La necessità di imparare a nuotare.

 

Obiettivi di «Acqua, amica mia »

Obiettivi qualitativi
• I bambini sanno come comportarsi correttamente vicino, sopra e nell'acqua, in modo da evitare incidenti.
• I bambini e chi li sorveglia sono consapevoli dei pericoli legati all’acqua.
• I bambini e chi li sorveglia sanno come affrontare questi potenziali pericoli in modo semplice ed efficace.
• I bambini e coloro che sono responsabili della loro sicurezza possono trarre il massimo vantaggio dai loro soggiorni vicino all’acqua.

Ad ogni bambino verranno consegnati il certificato Pico e il libretto con i dieci messaggi imparati nel corso della visita dell’ambasciatore.

 

Successo

La presenza dell'SSS nelle Scuole dell’Infanzia permette di sensibilizzare i bambini verso i com-portamenti da adottare vicino, sopra e nell’acqua in maniera precoce e a lungo termine

• Le conoscenze acquisite a questa età sono fondamentali perché vengono ricordate per lungo tempo e influenzano i comportamenti successivi (ad esempio, gli adolescenti sono meno ricettivi ai messaggi di prevenzione).
• Anche se non sono ancora in grado di garantire pienamente la propria sicurezza, hanno comun-que una certa consapevolezza dei pericoli, quando viene loro segnalato il pericolo e il comporta-mento da adottare.
• Sono orgogliosi di aver imparato qualcosa di nuovo e di poterlo condividere con genitori, fratel-li e amici, grazie anche al materiale che viene loro consegnato.

 

Perchè sostenerci

Sostenete anche voi la campagna di prevenzione «Acqua, amica mia» e fate una donazione, per fare in modo che sempre più bambini in Ticino imparino a comportarsi nel modo giusto dentro e fuori dall’acqua!

 

promotore
Società Svizzera di Salvataggio (Regione Sud) - Responsabile: Mariella Maghetti

La Società Svizzera di Salvataggio SSS

La Società Svizzera di Salvataggio SSS è la più grande organizzazione in Svizzera per tutte le questioni che riguardano la sicurezza attorno all'acqua, in acqua e sull’acqua. Riconosciuta da ZEWO come organizzazione di pubblica utilità, si prefigge come scopo la prevenzione degli infortuni e il salvataggio in acqua, nonché la formazione di salvatori.

La SSS si impegna concretamente con diversi progetti di prevenzione e offre corsi di salvataggio e salvataggio acquatico rivolti ai più svariati gruppi target.

La SSS si occupa inoltre della vigilanza in acqua in occasione di numerosi eventi e in diversi luoghi di balneazione attraverso servizi di sicurezza.

Con 127 sezioni e 27’500 membri in tutte le parti del Paese, la SSS opera secondo gli ideali della Croce Rossa. Offrendo la possibilità di praticare il nuoto di salvataggio anche come sport, la SSS promuove l’impegno umanitario – in particolare anche da parte di numerosi bambini e giovani.

 

La SSS - Un'associazione moderna

La SSS adotta la suddivisione delle competenze secondo i moderni approcci di corporate governance. L’Assemblea dei delegati, in qualità di organo responsabile, definisce le linee guida attraverso gli Statuti, la filosofia dell’associazione e la strategia. All’Assemblea dei delegati hanno diritto di voto le 127 sezioni della SSS, le 6 regioni della SSS e i membri collettivi, come i Corpi di frontiera, le Forze terrestri e gli istituti di formazione della Polizia.

La Commissione della gestione (CdG) vigila sul rispetto delle linee guida da parte del Comitato Centrale e della Direzione. Inoltre, esercita la funzione di organo di mediazione interno. Nel quadro delle disposizioni dell’Assemblea dei delegati, il Comitato Centrale gestisce la SSS come massimo organo direttivo. La responsabilità operativa spetta alla Direzione.

Il Comitato Centrale e la Direzione vengono supportati da diversi gruppi specializzati nei principali ambiti di prestazione quali Formazione, Salvataggio, Prevenzione e Sport. I gruppi specializzati agiscono come centri di competenze nei singoli settori del nuoto di salvataggio.

 

 (5 foto)

L'attività con i bambini

Annegamento silenzioso

Il nuovo cortometraggio "annegamento silenzioso" spiega il fatto che i bambini piccoli vicino all'acqua devono costantemente essere sorvegliati. Loro sono magicamente attratti dall'acqua e vi si avvicinano velocemente. Se cadono in acqua, non si spaventano e per questo non si dibattono. Annegano semplicemente in modo silenzioso e senza essere notati.

Seleziona solo:FotoVideo

Acqua, amica mia.

Descrizione della campagna di prevenzione.

Download(PDF 997 KB)

 

Crowdfunding scaduto.
Non è più possibile inviare promesse di finanziamento per questo progetto.

Benefit per i sostenitori

Iscrizione sito

da Fr. 50.- a Fr. 99.-

I nomi dei donatori verranno inseriti in un'apposita pagina sul sito della SSS Regione Sud.

 

cartolina grazie

da Fr. 100.-

Oltre all'iscrizione del donatore sul sito della SSS Regione Sud, verrà inviata una cartolina di ringraziamento scritta dai bambini di una Scuola dell'Infanzia che partecipa alla campagna di prevenzione.

 

Nessun aggiornamento sul progetto

 

status
100%
Altri finanziamenti
progettiamo.ch
cifra obiettivo
34'500.-Fr.
cifra raccolta
34'500.-Fr.
obiettivo raggiunto!
0Fr.
giorni restanti per la raccolta fondi
0
visite al progetto
836
sostenitori
1
valutazione media
condividi
0
https://www.progettiamo.ch/306.aspx

Ti potrebbero interessare anche ...

Sostegno nazioni finanziariamente deboli
Manno, Svizzera

18.04.2017
crowdfunded! progetto finanziato
100%

StudioEsseno
Ascona, Svizzera

21.12.2017
crowdfunded! progetto finanziato
102%

Scatola nascita: una culla per tutti
Canton Ticino, Svizzera

03.09.2017
progetto realizzato
100%

Libro di Ely Riva: Lago di Origlio
Origlio, Svizzera

28.08.2017
crowdfunded! progetto finanziato
100%
charset ISO-8859-128591

Progetti in scadenza

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

30.09.2018
9 giorni alla chiusura
25%

Senti questa! Storie originali al bar
Sonogno, Svizzera

06.10.2018
15 giorni alla chiusura
37%

Sentiero bio-geologico del Monte Lema
Monte Lema Osservatorio Astronomico le Pleiadi, Svizzera

31.10.2018
crowdfunding in corso
89%

Sede Filarmonica Verzaschese
Riazzino, Svizzera

31.10.2018
crowdfunding in corso
84%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

15.12.2018
crowdfunding in corso
78%

Nido d'infanzia Baby's Garden
Ascona, Svizzera

31.12.2018
crowdfunding in corso
7%

Ultimi contributi

Sede Filarmonica Verzaschese
Riazzino, Svizzera

17.09.2018 - 14:21Fr. 100.-
crowdfunding in corso
84%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

13.09.2018 - 11:25Fr. 100.-
9 giorni alla chiusura
25%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

10.09.2018 - 19:02Fr. 333.-
crowdfunding in corso
78%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

07.09.2018 - 09:58Fr. 10.-
9 giorni alla chiusura
25%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

05.09.2018 - 21:19Fr. 30.-
9 giorni alla chiusura
25%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

05.09.2018 - 20:15Fr. 10.-
9 giorni alla chiusura
25%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

30.08.2018 - 08:20Fr. 80.-
9 giorni alla chiusura
25%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

21.08.2018 - 18:12Fr. 200.-
crowdfunding in corso
78%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

21.08.2018 - 16:10Fr. 50.-
crowdfunding in corso
78%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

21.08.2018 - 12:45Fr. 50.-
crowdfunding in corso
78%

Furgone BelliGreen
Bellinzona, Svizzera

17.08.2018 - 21:32Fr. 10.-
crowdfunding in corso
78%

IncontrARTI a Bellinzona
Bellinzona, Svizzera

12.08.2018 - 14:08Fr. 50.-
9 giorni alla chiusura
25%

Amici di Progettiamo.ch

Progettiamo.ch in cifre

progetti totali
90
visite ai progetti
367197
sostenitori
1300
contributo medio Fr.
285.84
cifra raccolta Fr.
371'595.-
tasso di successo
76%